Autore: Isabella Benaglia

Quella dei GOØD FALAFEL non è solo musica, ma un’esperienza sensoriale. Leggi l’intervista

“L’amore disperato, l’amore immaginato, l’amore ricambiato”: questi sono alcuni dei temi da cui trae forza You On The Other Hand (YOTOH), primo album del trio palermitano GOØD FALAFEL, formato da Laura Messina, Vincenzo Schillaci e Sergio Schifano. Le loro canzoni hanno una natura romantica che a tratti assume tinte più oscure, e fanno immergere l’ascoltatore in atmosfere sognanti e sfumate che assomigliano a una corsa nel bosco di notte. Nei loro testi ci sono le gestualità e i comportamenti degli innamorati: mani che si stringono, morbidi abbracci, il tempo passato insieme a letto e il sole negli occhi, ma...

Read More

Leggi l’intervista a Dutch Nazari, te lo chiede l’Europa

“E penso a te, che sei come un vino pregiato, tipo un Valpolicella. E io sono un bicchiere scheggiato, tipo della Nutella.” Romanticismo e ironia sono gli ingredienti principali di “Ce lo chiede l’Europa”, il nuovo disco del rapper cantastorie Dutch Nazari. Canzoni d’amore, di quelle che ti fanno venire gli occhi a cuore e un sorriso stupido, unite a quella sorta di rassegnata e simpatica umiltà (“E sai, chi punta su di me non va molto lontano, che del cavallo vincente c’ho solo il nome strano”) a cui ci aveva già abituati con pezzi come “Amore povero”, e...

Read More

Ho fatto terapia di gruppo con Davide Shorty & Funk Shui Project. Leggi l’intervista

“Persi per la città, persi tra le pagine, persi in un viaggio funk!” E’ proprio quello che mi è successo, ascoltando Viaggio Funk e tutti gli altri avvolgenti brani – tra cui anche due featuring d’eccezione con Tormento e Godblesscomputer – che compongono Terapia di Gruppo, l’ultimo lavoro del collettivo di musicisti e produttori torinesi Funk Shui Project insieme al cantautore , rapper e beatmaker Davide Shorty. E tra le righe del loro, spettacolare, singolo Dormi, ci trovi l’essenza di questo progetto: “L’autenticità ormai sembra un miraggio, con copie delle copie di un ingranaggio, nel paese del coraggio”. Il loro è un percorso coraggioso...

Read More

Generazione sushi, carsharing e Negroni, i FANOYA raccontano la modernità tra synthpop e suoni vintage

Chi sono i FANOYA? Il loro primo singolo è Ricordi gli accordi e già guardando il video si può intuire quanto si discostino dai soliti cantanti che la scena italiana ci propone quotidianamente. Nessuna storia d’amore in questa narrazione video, o ragazza tatuata, o festa esclusiva in chissà quale città, ma un anziano signore di 72 anni alle prese con se stesso. I Fanoya iniziano a scrivere canzoni già dall’adolescenza, ma solo recentemente decidono di fare sul serio: per il loro disco d’esordio, che uscirà nei prossimi mesi, si affidano al team di Indigo Music e coinvolgono numerose personalità...

Read More

L’addio delle luci della centrale elettrica a Bologna, 10 anni tra canzoni e poesie

Quello che Vasco Brondi sta portando in giro per l’Italia non è un semplice tour teatrale. È una festa per i dieci anni del suo progetto artistico/musicale Le luci della centrale elettrica ed è al tempo stesso il suo funerale. Quello che farà il cantante finita l’avventura delle Luci è un mistero, nel frattempo però, con la sua chitarra e le sue parole, continua a incantare i fan di ieri e di oggi. “Fin da quando ho iniziato a suonare ho sempre sognato di esibirmi a Bologna, che per un ragazzo che arriva da Ferrara è un grande traguardo”,...

Read More

ALBUM OF THE WEEK

Recent Videos

Loading...
B&S-logo

NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere le ultime notizie e aggiornamenti dal nostro team

GRAZIE! Riceverai presto interessanti novità