Siamo tutti ultras. Dopo il classico utilizzo negli stadi di qualsivoglia sport in qualsivoglia parte del globo, dopo l’introduzione nel mondo della moda grazie a noti e meno noti brand streetwear, la sciarpa da tifoso conquista anche i luoghi dell’arte contemporanea.

Grazie all’estro creativo del controverso e noto artista italiano Maurizio Cattelan e al rinnovato sodalizio col brand Seletti, ispirati dalla citazione di Joseph Beuys “tutti possono essere artisti”, al duo artistico piace pensare che tutti possano essere anche collezionisti. I più famosi musei del mondo dal Moma al Maxxi dal Palais de Tokyo alla Fondazione Prada hanno da oggi un merchandising e uno shop finalmente rinnovato, democratico e da veri ART-ULTRAS.

La collezione di sciarpe Museums League, è parte di un più ampio progetto Made in Catteland. Ne vedremo delle belle. Qui sotto tutte le varianti e la lista dei musei coinvolti.

USA

MoMA, New York, USA

Guggenheim, New York, USA

New Museum, New York, USA

Whitney Museum of American Art, New York, USA

Brooklyn Museum, New York, USA

MoMa, San Francisco, USA

MOCA, Los Angeles, USA

Hammer Museum, Los Angeles, USA

MCA, Chicago, USA

Bass Museum, Miami, USA

Pérez Art Museum, Miami, USA

Broad Art Museum, East Lansing, USA

Aspen Art Museum, Aspen, USA

EUROPE

Fondation Beyeler, Basel, Switzerland

Centre d’Art Contemporain, Geneva, Switzerland

Palais de Tokyo, Paris, France

Fondation d’entreprise Galeries Lafayette, Paris, France

MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Rome, Italy

Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, Rome, Italy

Pirelli Hangar Bicocca, Milan, Italy

La Triennale, Milan, Italy

Museo della Moda e del Costume, Florence, Italy

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Turin, Italy

Castello di Rivoli, Rivoli, Italy

MADRE museo d’arte contemporanea Donnaregina, Naples, Italy

Hamburger Bahnhof – Museum für Gegenwart, Berlin, Germany

ASIA

Pejman Foundation, Tehran, Iran